Pillola di Herbae Volant, Fructus Manent: il nuovo evento Initinere per l’Umbria

Pillola di Herbae Volant, Fructus Manent: il nuovo evento Initinere per l’Umbria

Dall’esperienza e il successo della vasta Mostra Mercato Herbae Volant, Fructus Manent nasce la Pillola di Herbae Volant, Fructus Manent.

Le pillole di HVFM sono piccoli eventi che vogliono portarvi alla scoperta dell’Umbria fatta di artigiani che producono eccellenza.

A noi di Initinere piace definire un evento un momento speciale, un’esperienza, un’emozione.
Un momento che difficilmente si ripete e segna nel corso delle nostre vite delle tappe, dei ricordi, a cui ripensiamo con un sorriso.

Creare un evento vuol dire perciò offrire un’esperienza e regalare delle emozioni.
In giro per l’Umbria, tra piccoli borghi medioevali, piazze senza tempo, castelli e giardini storici, panorami incantevoli, le emozioni sono a portata dei 5 sensi.

I rumori delle piazze dove ancora le persone si incontrano e si salutano. I profumi della terra, dei frutteti e degli uliveti che arrivano nei borghi trasportati dal vento.
I sapori genuini di prodotti realizzati con cura e amore verso la natura. La liscia ceramica, il pesante metallo, le stoffe ricamate da tenere in mano. I colori dei frutti, delle piante, della pietra e dei mattoni creano un effetto visivo unico.

Abbiamo condensato tutte queste esperienze in un unico momento: una pillola di Herbae Volant, Fructus Manent.

Attraverso un’attenta selezione di eccellenze umbre dell’enogastronomia e dell’artigianato artistico che meglio interpretano il tema delle Erbe Aromatiche e della Frutta Antica, animiamo le storiche piazze, i cortili e i giardini umbri. Con i nostri allestimenti fruttati, profumati e speziati esaltiamo la bellezza dei luoghi, rendendoli ancor più speciali ed accoglienti.
Portiamo la bellezza di un territorio in un unico luogo.

L’esperienza vera non si può raccontare. Bisogna viverla.
Venite ad assaggiare una pillola di Herbae Volant, Fructus Manent, alla riscoperta di un territorio ancora meravigliosamente artigianale.

Artigiani in Villa: l’evento che ti racconta il territorio

In questo post vogliamo portarti alla scoperta di un luogo speciale. Un posto dove chi vi è passato ha potuto assaggiare e conoscere il Made in Italy in una cornice da favola.

In più, se sei un artigiano e vuoi far conoscere le tue opere, ti daremo, a fine articolo, un suggerimento su come fare.

Ti abbiamo incuriosito? Seguici in questo racconto!

Tutto inizia il 12 ottobre scorso, un mercoledì pomeriggio d’autunno apparentemente ordinario, tranne per chi si trova tra Tuoro sul Trasimeno (Pg) e Cortona (Ar). Qui, nella splendida Villa di Piazzanoresidenza d’epoca di lusso alle porte della Toscana, dalle ore 18:00 è in corso un pre-dinner drink… insolitoGli ospiti della Villa, infatti, all’interno di quella che era una volta la limonaia, oggi Gift Shop, curiosano tra gli oggetti d’artigianato di qualità che Initinere ha accuratamente selezionato per loro.

Scoprono così la magia del vetro di Adriana Bodrero e ammirano l’antica tecnica del ricamo a mano nei tessuti di SNCouture Nicoletta SorbiniI più golosi si dirigono verso l’angolo delle prelibatezze dove ad accoglierli trovano lo Svìnnere, squisito vino alle visciole de La Compagnia della Guisciola e le particolari varietà di miele di Apicoltura Galli

Le sorprese non finiscono per i visitatori, soprattutto per chi viene da oltre oceano, che scopre come una fragranza d’ambiente di qualità è anche il racconto di un territorio. E sì.. tutto questo lo abbiamo spiegato anche in inglese! 😉

Che dire del piacere che provano nell’accarezzare le incredibili creazioni in feltro di Silvia Argenti e le deliziose idee per i più piccoli de Le Malefatte?

Villa di Piazzano non finisce di stupire: i visitatori hanno anche la possibilità di partecipare alle visite guidate tenute dalla proprietaria – deliziosa padrona di casa – e di soffermarsi nelle stanze meravigliosamente decorate, dove un tempo si rifugiava il Cardinale Passerini dopo la consueta battuta di caccia a partire dal 1464.

Così, in questo pomeriggio di metà ottobre, il territorio al confine tra Umbria e Toscana si svela in tutta la sua Bellezza attraverso l’artigianato di qualità. Ed è un successo!

Sì, questa storia che ti abbiamo raccontato si conclude con un vero happy endingvisitatori entusiasti artigiani soddisfatti. Un magico incontro in una location che ha lasciato tutti a bocca aperta e con la voglia di ritornare.. anche grazie ad un delizioso cadeau.

Vuoi far parte di questa avventura firmata Initinere partecipando ad uno dei nostri eventi in villa? O hai una villa dove ti andrebbe di fare un evento del genere? Scrivici a: eventi@initinere.info… non vediamo l’ora di conoscerti!

Initinere Wedding: il matrimonio green alla scoperta dell’Umbria

Valorizzare il territorio è la nostra mission. Di solito lo facciamo con gli eventi, andando alla ricerca di luoghi magici con caratteristiche uniche.

L’ultima sfida è stata quella di far vivere la nostra filosofia all’interno di un evento più particolare del solito.. un matrimonio! Ci siamo detti: un matrimonio green che racconti il territorio? Perché no?!
Ogni elemento è stato pensato per accompagnare sposi ed ospiti in un viaggio lungo un giorno alla scoperta dell’Umbria.

A partire dalla location. Ci siamo addentrati nelle colline umbre fino ad arrivare a Migianella dei Marchesi, piccolo ma delizioso borgo medievale prospiciente la Valle del Niccone; scenario perfetto per regalare agli ospiti uno scorcio di Umbria inedita. Per non perderne neanche un angolo, l’evento è stato itinerante, una vera e propria visita guidata all’interno del borgo scandita dai momenti salienti del matrimonio.

Per far risaltare il tema, con la florist di Fior Dèco abbiamo studiato anche la palette per i fiori. Il bianco, immancabile. Ma il colore dominante è stato il blu pervinca, tra le tonalità di maggior tendenza dell’anno. Ortensie, rose, peonie e delicatissimi fiori di campo ancora umidi di rugiada hanno decorato l’intero borgo.

La cena si è svolta nel “Giardino delle Rose Antiche”, al brulicare di centinaia di candele e suggestivi filari di piccole lampadine, per creare un’atmosfera romantica, calda ed elegante. E abbiamo pensato anche ai più piccoli! In una delle sale interne, con le due illustratrici Barbara e Ayumi, hanno partecipato ad un divertente workshop per costruire “Il Giardino degli Sposi” con carta, colla e tanta fantasia.

Menzione speciale va al cadeau de mariage pensato per lasciare ad ogni invitato l’opportunità di portare via con sé un po’ di Umbria. Una sperimentazione fatta ad hoc per gli sposi: un liquore aromatico, un elisir a base di Merangola, realizzato in edizione limitata da Poggio Brico. Insieme al menu, il “Merangolino” è un altro elemento simbolo del legame al territorio. Questo antico frutto, una volta coltivato in tutta la zona meridionale dell’Umbria, attualmente coltivato nel ternano, è legato a festività e ricorrenze. Inoltre compare in molte raffigurazioni pittoriche del Rinascimento che ne testimoniano la sua coltivazione nella nostra regione.

Nel corso della giornata vista e gusto sono stati soddisfatti, ma ovviamente non abbiamo tralasciato udito e olfatto. Dopo la wedding cake, una millefoglie ai frutti di bosco versione naked, tutti nella corte sulle note della Ballarano Band. E l’arredo olfattivo firmato Pomi d’Umbria nelle stanze di Migianella era d’obbligo! 😉

Oggi possiamo dire che è stato un evento impegnativo perché colmo di emozioni da prima volta.. ma i sorrisi degli sposi, l’incredibile entusiasmo nel partecipare degli ospiti e tutto il bello visto dai nostri occhi, fino ad allora solo immaginato, ci hanno ripagato di tutto.

E siamo pronti per rifarlo!

 

Credits
– Event design: noi! 😛
– CateringApollinare Catering
– FlowerFior Déco
– Live bandAntonio Ballarano Band
– LocationMigianella dei Marchesi
– Make up e Hair styleLa Coiffeur delle Bambole
– Progetto grafico e StampaIktome Adv Grafiche Paciotti
– Service Audio e Luci: Music Boulevard
– Workshop bambiniGrimm Twins

Viaggio in Umbria, esperienza sensoriale da ricordare

L’estate tarda ad arrivare… e allora perché non approfittare di questi giorni per programmare un viaggio sensoriale in Umbria?

Ecco che cosa ti suggeriamo:

Un evento unico nel suo genere che si svolge a cavallo tra giugno e luglio è la Fioritura in Valnerina. In questo periodo prende vita, sull’altipiano di Castelluccio di Norcia, uno spettacolo cromatico alquanto suggestivo. Lunghe distese di genzianelle, narcisi, violette, papaveri, ranuncoli, asfodeli, viola Eugeniae, trifogli e acetoselle inebriano, con i loro profumi, i nasi dei visitatori.
Lasciatevi poi guidare dall’odore del legno e dal racconto delle guide che vi accoglieranno al Teatro della Concordia, nel piccolo e incantevole borgo di Monte Castello di Vibio (Pg).
Con i suoi 90 posti è considerato il teatro più piccolo del mondo, con tutti gli elementi del teatro classico di inizio ‘800 (platea, palchi, foyer, camerini, graticcio per le meccaniche del palcoscenico) in cui prendono forma ogni anno spettacoli, concerti e iniziative culturali di rilievo.

Nel foyer, in particolare, troverete una profumata sorpresa! 😉

Siamo sicuri che rimarrete colpiti da questo ed altri angoli incantati, che potrete scovare in tutta la regione tanto da farne il vostro soggetto fotografico preferito. Magari, la foto più bella andrà a comporre lo sfondo desktop del vostro computer al ritorno in ufficio.
Ma come rivivere quei profumi ed emozioni vissuti durante la vostra vacanza?

Affidando proprio all’olfatto, il più stretto alleato della memoria di tutti i cinque sensi, il compito di farvi rivivere il vostro viaggio anche una volta che questo si è concluso.

Pomi d’Umbria è la fragranza d’ambiente che vi consente di prolungare l’esperienza di viaggio suggerendo anche altre curiosità legate al territorio grazie al raffinato copri tappo in ceramica di design che richiama tre frutti antichi umbri.

Hai una Struttura Ricettiva e vuoi farti ricordare dai tuoi ospiti? Richiedi subito informazioni sull’Arredo Olfattivo Pomi d’Umbria* a: prodotti@initinere.info

 

*L’Arredo Olfattivo Pomi d’Umbria è la scelta di una fragranza d’ambiente di qualità che rende più gradevole gli ambienti in cui soggiornano i tuoi ospiti, restituisce emozioni legate ad un luogo e stimola il loro benessere psico-fisico.

#uneventoalmese: arrivano I nuovi appuntamenti con initinere

Pasqua è passata, ma le sorprese per chi come noi ama scoprire e valorizzare il territorio, non finiscono. Ripartiamo con il Benessere.. grazie ad una serie di nuovi appuntamenti firmati Initinere!

Dai! Quando?

Già a partire da questo mese vi coccoleremo con nuove attività, per riscoprire insieme il piacere di piccole gioie quotidiane, da soli o in compagnia!

Per fare in modo di non perderne neanche una, vi consigliamo di leggere attentamente questo post e segnare subito in agenda! 😉

Ok, ma.. dove?

La location è come nel nostro stile, esclusiva, questa volta una vera anteprima: proprio nel cuore di Perugia. Un posto pensato per accogliervi in ogni momento della giornata. Un vero rifugio dove potrete concedervi una meritata pausa relax sprofondando in comode poltroncine che si affacciano su uno degli scorci più suggestivi della città.

Con una bella tazza del vostro tè preferito tra le mani, squisiti biscotti da sgranocchiare e la vostra lettura preferita, potrete trovare la felicità in pochi attimi!

E cosa succederà?

Filo conduttore di #uneventoalmese sarà, appunto, il Tè e le bevande salutari, che da sempre associamo ad una sensazione di intimità, purificazione e benessere, fisico e mentale. Ma non solo…

il 31 Maggio: partiamo con il “Brunch a km 0“, appuntamento goloso a metà tra colazione e pranzo. Dolce e salato si incontrano per portarvi alla scoperta del nostro territorio con l’aggiunta di un tocco di tè. Cominciamo dalla Valnerina (non poteva essere altrimenti)!

il 17 Giugno: “Portami con Tè, letture ad alta voce sul tema del tè con sua degustazione, accompagnata da simpatici biscotti in formato da passeggio.

A Luglio, durante la settimana di Umbria Jazz: “InfuSuoni, allestimento di una Jazz Tea Area dove poter sorseggiare bevande naturali provenienti da tutto il mondo.. su note jazz.

Per essere aggiornati su orari e modalità di partecipazione seguiteci  sulla Fan Page di Initinere

Di più non vogliamo svelarvi, intanto vi lasciamo con questo teaser creato da Isabel Caligiana per Initinere.

Pasqua in Umbria: le idee “dei sensi” di Initinere

La Pasqua sta per arrivare e lUmbria è sicuramente una destinazione da tenere in considerazione se state pensando di trascorrere qualche giorno allinsegna del relax e del buon cibo.

Noi di Initinere abbiamo raccolto per voi alcune idee per una vacanza in Umbria a Pasqua che possa solleticare i vostri sensi… non siete curiosi?

1. Vista: Di itinerari alla scoperta del meraviglioso patrimonio naturalistico della nostra regione ne troverete a bizzeffe. Una zona su tutte però ci ha rubato il cuore e vi consigliamo vivamente di esplorare: il Lago Trasimeno. Dagli incantevoli borghi affacciati sul più grande specchio dacqua dolce del centro Italia come Passignano sul Trasimeno e Castiglione del Lago, alle Isole Polvese e Maggiore. Per sapere poi più nel dettaglio cosa accade da queste parti vi segnaliamo la rivista “I Like My Lake, giovane progetto editoriale di Trasimedia.

2. Udito: Proprio in questi giorni sono in corso due mostre che non potete perdervi. La prima è la “Collezione Marabottini” Palazzo Baldeschi di Perugia, della quale vi abbiamo parlato anche su Facebook.

Laltra è invece “De Chirico. La ricostruzione” che è possibile visitare fino al 5 giugno 2016 al MAG Metamorfosi Art Gallery presso Palazzo Bufalini di Spoleto.

In ambedue gli spazi espositivi, visite guidate e proiezioni estremamente curate vi porteranno alla scoperta di meravigliose nature morte (dove anche i pomi sono protagonisti 😉 ) e non solo.

3. Gusto: Tradizione vuole che sia la torta al formaggio (o di Pasqua) ad aprire ogni colazione pasquale. Ma siccome ci piace coccolarvi, vi suggeriamo di andare oltre e di sostare presso due osterie molto particolari.

Una è “4 Piedi & 8.5 Pollici (Giano dellUmbria – PG) . La Chef – Ortista Laura Saleggia vi delizierà con le sue ricette e vi conquisterà per il suo amore per la Natura. Dallorto alla cucina, tutti i prodotti sono sempre freschi e preparati con attenzione per il Bello.

Nellincantevole borgo di Montone (PG) troverete, poi, il “Tipico. Lasciatevi condurre alla scoperta della cucina 100% umbra dallo Chef Giancarlo Polito (già noto per la rinomata Locanda) e dallOste Paolo Morbidoni. Un luogo dove il nostro territorio viene esaltato in ogni piatto.

4. Olfatto e Tatto: Se lUmbria vi ha conquistato perché non prolungare il viaggio anche una volta tornati a casa? Per non lasciarvi travolgere dal post-travel blues, qui trovate un portentoso antidotowww.pomidumbria.it 

Avete altri suggerimenti per la Pasqua in Umbria? Scrivetecelo nei commenti!

 

E poi i nostri migliori auguri di Buona Pasqua, con questo video:

di Giovanna by Initinere

(ndr, Per gli orari e giorni di apertura dei luoghi sopra menzionati vi invitiamo a consultare i siti ufficiali)

È in Umbria / INITINERE come piace a noi

#HVFMsopralestelle: blog tour alla scoperta del made in Umbria

Ci siamo, “Herbae Volant, Fructus Manent. La Mostra Mercato” è alle porte e con esso tante sorprese sono in arrivo…

Una sola vogliamo già svelarvela: nel pomeriggio di sabato 26 settembre alle ore 15:30 inizierà il blog tour #HVFMsopralestelle.

Tra le stelle disegnate da Galeazzo Alessi per decorare l’omonimo chiostro, le blogger di questa settima edizione prenderanno parte alla visita guidata alla Mostra Mercato che Initinere ha pensato per loro e.. ve la racconteranno in diretta, in anteprima assoluta!

Un itinerario inedito all’insegna di suggestioni sensoriali che le porterà a scoprire un’ Umbria diversa, reale, fatta di persone che con il loro mestiere recuperano il passato per guardare al futuro verso nuove forme di economia dove Uomo e Natura tornano a dialogare.

Ospite d’eccezione, in veste di mentor, ci sarà Laura Saleggia, già blogger ufficiale della passata edizione.

Non siete curiosi?

#HVFM #HVFMsopralestelle sono gli hashtag ufficiali per seguire l’anteprima in diretta sui social!

Al blog tour prenderanno parte:

Olga Merolla per Beautiful Umbria

FB: https://www.facebook.com/umbriabeautiful

Twitter: https://twitter.com/BeautifulUmbria

Instagram: http://instagram.com/beautiful_umbria


Debora Pugnali per Evoluptas e Il Dailyslow

FB: https://www.facebook.com/evoluptasblog

Twitter: https://twitter.com/eVoluptas

Instagram: https://instagram.com/evoluptas

G+: https://plus.google.com/u/0/b/107495742660146524308/+Evoluptasdotcom/about

Pinterest: https://www.pinterest.com/evoluptas


Fabiola Trippetti e Michele Tedesco per In viaggio con Fabila

FB: https://www.facebook.com/pages/In-viaggio-con-Fabila/212134495482537?fref=ts

Twitter: https://twitter.com/inviaggioconfab

G+: https://plus.google.com/u/0/106291679897929144348/about


Non vi resta che seguirli!

“HVFM. La Mostra Mercato” PER LA PRIMA VOLTA A PERUGIA

Nel pomeriggio di sabato 26 e per tutta la giornata di domenica 27 settembre 2015 le erbe aromatiche, le piante officinali e la frutta antica saranno protagoniste assolute di “Herbae Volant, Fructus Manent. La Mostra Mercato” all’interno degli OPEN DAYS “La Scienza incontra l’Arte”, presso l’Abbazia di San Pietro in Borgo XX Giugno a Perugia.

L’evento espositivo, organizzato da Initinere e giunto alla settima edizione, propone un inedito racconto a tappe tra le eccellenze dell’enogastronomia e dell’artigianato artistico di qualità della nostra regione.

Nel suggestivo Chiostro delle Stelle, capolavoro dell’architettura rinascimentale, sarà possibile curiosare tra gli stand di aziende agricole, artigiani e designer che meglio hanno saputo interpretare il tema delle erbe e della frutta.

Gli OPEN DAYS “La Scienza incontra l’Arte” sono organizzati dal Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari ed Ambientali dell’Università degli Studi di Perugia, in collaborazione con la Fondazione per l’Istruzione Agraria, il Centro di Ateneo per i Musei Scientifici, i Monaci Benedettini dell’Abbazia di San Pietro e il GAL Media Valle del Tevere, con il patrocinio di “Le Università per Expo 2015.

Sono previste visite guidate al complesso monumentale di San Pietro ed ai laboratori scientifici del dipartimento, esposizioni nei chiostri, proiezioni in aula magna, una fattoria didattica e, a cura del GAL Media Valle del Tevere, passeggiate alle Rocche di Casalina e Sant’Apollinare.

INGRESSO GRATUITO

Sabato 26 settembre: 15:00 – 19:00

Domenica 27 settembre 10:00 – 19:00

Per maggiori informazioni:

prodotti@initinere.info

FB: https://www.facebook.com/herbaevolantfructusmanent

Naturalmente: prossimo evento Initinere nell’Emporio del Verde

Raro è trovare una cosa speciale
Nelle vetrine di una strada centrale
Per ogni cosa c’è un posto
Ma quello della meraviglia
È solo un po’ più nascosto
(Il Negozio di Antiquariato – Niccolò Fabi)

Ad un passo dalla città, dal rumore e dal traffico esiste un luogo dove uomo, natura ed animali si ricordano l’uno dell’altro e tornano a comunicare.

Inizialmente un piccolo emporio, oggi realtà consolidata per gli abitanti di Montepetriolo (Perugia), Naturalmente di Belia Massimo offre professionalità, competenza e cortesia nella vendita di prodotti per il giardinaggioaccessori per animali, servizio di toelettatura e tanto altro.

Sabato 25 aprile 2015, dalle 10 alle 19, vogliamo condividere insieme a voi l’atmosfera piacevole che si respira in questo angolo dove il verde è protagonista. Abbiamo pensato, infatti, ad una giornata interamente dedicata alle passioni che ci fanno stare bene.

Presso Str. Montepetriolo n.34, all’interno della serra di Naturalmente, si terranno attività gratuite riguardanti la cura degli animali domestici e del giardino.
Lasciatevi guidare dal sorriso contagioso di Milva mentre confeziona e profuma i suoi prodotti, i consigli di Claudia per rendere più belli i cani di ogni taglia nel suo curatissimo laboratorio di toelettatura, l’esperienza di Massimo nell’indicare i rimedi più adeguati per le vostre coltivazioni.
“Naturalmente” apre le sue porte e invita tutti a curiosare tra piante, simpatici gadget per gli amici a quattro zampe, prodotti in offerta in quello che sarà solo il primo di una serie di eventi green curati da INITINERE.

Non siete curiosi di saperne di più? Visitate la Fan Page Naturalmente Umbria o andate sul sito www.naturalmenteumbria.it.

Presentazione libro “Liquori Salutari”

Domenica 20 ottobre 2013 alle ore 16:00 presso l’auditorium del Castello di Pieve del Vescovo di Migiana di Corciano, l’Associazione erbEventi ed Aboca hanno presentato il libro: “Liquori salutari. La storia e l’arte di una creazione” di Renato Vicario

Sono intervenuti Renato Vicario, autore del libro, Janette W. Wesley, pittrice e curatrice curatrice della parte iconografica del libro, Mauro Masci, fiduciario Slow Food Condotta Trasimeno e Simona Checcaglini, presidente Associazione erbEventi.

Ha presentato Mauro Casciari, Iena e non solo.

Al termine della presentazione è seguita la degustazione di alcuni liquori salutari preparati dall’autore secondo le ricette del libro.
Ai partecipanti è stata data in omaggio una stampa botanica tratta dal fac-simile Hortus Eystettensis di Basilius Besler, Aboca Edizioni.

Inoltre, in tale occasione è stato possibile visitare gratuitamente il Castello di Pieve del Vescovo e seguire il percorso sensoriale “Gli aromi delle erbe“, tra gli inebrianti profumi naturali delle piante officinali essiccate.

Conoscete il mondo di Aboca? Avete letto altri libri editi da loro? Segnalateceli nei commenti!